Home Comunicati Stampa ATTIVITA' POLITICA DELLA CONFSAL
ATTIVITA' POLITICA DELLA CONFSAL
Giovedì 07 Dicembre 2017 11:56

confsal

ATTIVITA' POLITICA DELLA CONFSAL

 

 

Si riporta qui di seguito il comunicato n. 105 /2017 della Confsal, relativo all'attività politica svolta dalla Confederazione.

 

LA CONFSAL INCONTRA I GRUPPI PARLAMENTARI DEL PD E DI FORZA ITALIA

Si comunica che ieri, 6 dicembre, una delegazione della Confsal, guidata dal Segretario generale Angelo Raffaele Margiotta e composta da Elvira Serafini, Cosimo Nesci, Massimo Battaglia e Franco Giancarlo, ha incontrato il presidente del gruppo parlamentare del Pd – on. Ettore Rosato ed il capogruppo di Forza Italia in commissione bilancio della camera dei deputati – on. Alberto Giorgetti.

Nel corso dell’incontro il Segretario generale ha posto l’accento sulla necessità di tornare a considerare il lavoratore quale Persona, titolare di diritti e portatore di legittime esigenze e aspettative e ha evidenziato la necessità che ogni proposta e in tutti i provvedimenti è necessario partire dalle esigenze delle persone – lavoratori e cittadini- e non da meri calcoli ragionieristici di bilancio.

In relazione al disegno di legge di bilancio 2018, la Confsal ha richiesto di favorire l’occupazione attraverso un maggior impegno sugli sgravi contributivi alle aziende e un aumento delle assunzioni nel pubblico impiego; il blocco dell’aumento dell’età pensionabile e un adeguamento ai limiti previsti negli altri Paesi dell’Unione Europea; la previsione di un meccanismo di calcolo della speranza di vita che possa considerare anche la riduzione dell’età pensionabile e che sia basato sulla popolazione attiva; il riconoscimento effettivo della maternità ai fini del raggiungimento dei requisiti pensionistici; la valutazione dei contesti lavorativi usuranti, tenendo in dovuto conto la soggettività della persona interessata.

Il Segretario ha infine espresso il suo grande rammarico per il mancato e inspiegabile invito e quindi partecipazione della Confsal alle riunioni di Palazzo Chigi, contestando così l’esclusione di una grande Confederazione composta da settanta Federazioni che rappresentano circa 1 milione e 500 mila lavoratori.

Si è in tal modo pregiudicato l’esito di un confronto sui temi oggetto del disegno di legge di bilancio, che sarebbe potuto essere più puntuale ed efficace.

Nei prossimi giorni sono previsti ulteriori incontri con le altre forze politiche di governo e di opposizione.

Cordiali saluti

Il Segretario Generale

Angelo Raffaele Margiotta

 

 

 

 
© 2010 Federazione Confsal-UNSA. Tutti i diritti riservati. -