Home dai Coordinamenti Unsa GIUSTIZIA: protesta del personale contro gli scaricabarile

Unsa GIUSTIZIA: protesta del personale contro gli scaricabarile

VIDEO TGR PIEMONTE – ASSEMBLEA UNSA PALAZZO DI GIUSTIZIA DI TORINO.

rassegna stampa su iniziativa UNSA a difesa del personale giudiziario.

TORINO: OMICIDIO MURAZZI, CONFSAL UNSA, ‘DA QUI PARTE RISCOSSA LAVORATORI GIUSTIZIA’

Torino, 11 apr. – (Adnkronos) – “Da Torino parte la riscossa dei lavoratori della giustizia: l’incontro di  con il presidente della Corte d’Appello apre la strada a iniziative congiunte, a partire da un’azione di ‘pressing’ sul ministro Bonafede per la risoluzione dei problemi che denunciamo da anni”. Così il segretario generale di Confsal Unsa, Massimo Battaglia, che questa mattina in occasione di un presidio promosso dal sindacato di fronte al Palagiustizia di Torino ha incontrato il presidente della Corte d’Appello  Edoardo Innocenti Barelli.  L’incontro fa seguito alle polemiche sollevate nei giorni scorsi dopo l’arresto del 27 italiano di origine marocchina che ha confessato l’omicidio di Stefano Leo, ucciso ai Murazzi del Po il 23 febbraio scorso. Il 27enne quel giorno avrebbe dovuto trovarsi in carcere per una condanna a 18 mesi per maltrattamenti in famiglia senza sospensione condizionale della pena ma la comunicazione non era stata inoltrata dalla cancelleria alla  procura. (segue) (Abr/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 11-APR-19 16:17

TORINO: OMICIDIO MURAZZI, CONFSAL UNSA, ‘DA QUI PARTE RISCOSSA LAVORATORI GIUSTIZIA’ (2) =

(Adnkronos) – Nel corso  del colloquio, dopo che il sindacato aveva interpretato come ‘scaricabarile’ sul personale di cancelleria le parole del presidente della Corte d’Appello, sono state affrontate le questioni questioni che interessano l’intero comparto, in primo luogo quello della carenza del personale amministrativo degli uffici giudiziari e dei carichi di lavoro insostenibili. “E stato un incontro molto cordiale, abbiamo chiarito le nostre rispettive posizioni – spiega il segretario di Confsal Unsa  – siamo pronti ad adottare azioni sinergiche per il superamento dei problemi evidenziati, affinché episodi come quello dei Murazzi non abbiano a ripetersi in futuro”. (Abr/AdnKronos) ISSN 2465 – 1222 11-APR-19 16:17