Home dalla Federazione ritardato pagamento tfr/tfs lavoratori pubblici – l’UNSA invia diffida al Ministro P.A.

ritardato pagamento tfr/tfs lavoratori pubblici – l’UNSA invia diffida al Ministro P.A.

Continua la battaglia dell’UNSA per porre fine allo scandaloso trattamento riservato ai soli lavoratori pubblici che al termine della loro attività lavorativa sono costretti ad attendere anni per ricevere il proprio TFR/TFS, dopo decenni di regolare contribuzione.

Rendiamo disponibili:

–  il parere del Consiglio di Stato sul Regolamento del Governo di anticipo del Tfr/Tfs,

– l’invito ad adempiere e la diffida inviata dall’UNSA al Ministro per la Pubblica Amministrazione, On. Fabiana Dadone, per l’adozione di urgenti misure legislative volte a risolvere le criticità connesse al ritardato pagamento del Tfr/Tfs, così come indicato dalla Corte Costituzionale (sentenza n. 159/19)

–  l’articolo de Il Messaggero che dà visibilità ad una tematica che riguarda tutto il mondo del pubblico impiego.

 

Distinti saluti.

Il Segretario Generale

Massimo Battaglia

invito e diffida CONFSAL-UNSA a Min PA

parere consiglio di stato tfr

MESSAGGERO_20200126