Home dalla Federazione Servizio LA 7 – Tfr/Tfs pubblico impiego, intervento UNSA

Servizio LA 7 – Tfr/Tfs pubblico impiego, intervento UNSA

Pubblichiamo il servizio de LA 7 -andato in onda il 28.01.2020- sul ritardato pagamento del Tfr/Tfs per i lavoratori del pubblico impiego, con un intervento del Segretario Generale della Confsal-UNSA Massimo Battaglia, protagonista di un ricorso giudiziario sulla questione.

Il ricorso dell’UNSA è giunto alla Corte Costituzionale che si è espressa con sentenza n.159/19 segnalando «al Parlamento l’urgenza di ridefinire una disciplina non priva di aspetti problematici, nell’àmbito di una organica revisione dell’intera materia, peraltro indicata come indifferibile nel recente dibattito parlamentare».

Il sindacato Confsal-UNSA, a seguito dell’inerzia di Governo e Parlamento, ha continuato nel suo impegno ed ha consegnato un “invito ad adempiere e diffida” alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Ministro per la Pubblica Amministrazione per l’adozione di misure urgenti volte ad adempiere alle indicazioni della Corte Costituzionale e al pronto riconoscimento del Tfr/Tfs ai lavoratori pubblici, senza che gli stessi siano soggetti a rate, attese o prestiti bancari.